Webcam TRUST WB-1400T

Da FOL Wiki.
Obsoleto.png Guida obsoleta!
La procedura descritta in questa guida non è più valida per le ultime release di Fedora.

Fai una Ricerca per vedere se esiste una guida più aggiornata.

Introduzione

Stanco di provare a fare funzionare la webcam della Acer, mi sono deciso a comprare (per sfida) la prima webcam a basso costo che mi capitava per le mani (che non fosse Microsoft, ovviamente), sicuro che sarei riuscito a configurarla ........ eccomi con una Trust WB-1400T.

Installazione

  1. Collegare la web alla porta usb ( );
  2. Con il comado lsusb (o /sbin/lsusb) si troverà il chipset:
    $ /sbin/lsusb
    ..................
    ..................
    Bus 001 Device 005: ID 093a:2468 Pixart Imaging, Inc. Easy Snap Snake Eye WebCam
  3. Inserendo i due dati (093a:2468) nella barra di ricerca di google, si trovano parecchie pagine, ma quella che più "attrae" è questo dove, alla riga in cui vengono citati i dati di cui sopra, compare un bel colore verde ed un "yes" alla voce support.
  4. Prima di scaricare i sorgenti dei driver di supporto, è bene fare una bella ricerca con yum per vedere se, per caso, i suddetti driver fossero scaricabili ed installabili da qualche repo, per cui con un poco raffinato:
     # yum list available *spca*
    presenta una lista di moduli per il kernel da atrpms, che hanno a che vedere con il driver in questione (un giro su ATrpms lo conferma).
  5. Semplice, semplice:
    # yum install gspcav1
    e installa anche le dipendenze.
  6. Per sicurezza è meglio riavviare, ma probabilmente non è neanche necessario, perchè non c'è il link sotto /dev:
    # ll /dev/video*
  7. Dopo aver aperto per esempio amsn la webcam è pronta ad essere usata.