Pidgin: cambiare le finestre di conversazione in "stile Adium"

Da FOL Wiki.

Introduzione

Info.png Nota
I passi della guida sono stati testati su una Fedora 11 a 64 bit.

Non so voi, ma per quanto apprezzi tantissimo la potenza e versatilità di Pidgin, lo stile grafico ultra-minimalista non mi è mai piaciuto un granchè. Non sarebbe meglio invece avere almeno nelle finestre di conversazione uno stile simile a quello di Adium (il software IM installato su tutti i Mac)?
Condivido qui quel poco che ho trovato, con il mio personale adattamento per i sistemi Fedora.

Installazione

Per poter usufruire dei temi di Adium, è necessaria la compilazione di un plugin chiamato Pidgin-webkit, ma è più semplice di quanto si immagini.
Prima di tutto bisogna installare i pacchetti necessari per compilare il tutto, da root digitare:

# yum -y install wget bzr webkitgtk webkitgtk-devel pidgin-devel

Fatto questo, uscire dall'utente root e clonare il codice da compilare digitando questo comando:

$ bzr branch lp:pidgin-webkit

e selezionare la cartella con i sorgenti:

$ cd pidgin-webkit

Per il corretto funzionamento del plugin si avrà bisogno di una patch, che si scarica con il comando:

$ wget http://launchpadlibrarian.net/23856598/pidgin-webkit-tempfile-2.patch

e si applica con:

$ patch -i pidgin-webkit-tempfile-2.patch

Dopodichè, gli ultima passi da compiere sono la compilazione:

$ make

...e l'installazione:

$ make install
Info.png Installazione da utente
Il "make install" non è necessario eseguirlo come utente root, semplicemente perchè l'installazione avviene tutta all'interno della propria "home".

Ora si può trovare il plugin nell'elenco apposito di pidgin, non si dovrà fare altro che abilitarlo e provare la moltitudine di temi che si possono trovare qui. Alcuni temi bloccano pidgin, ma quelli "classici" (come Renkoo) funzionano alla perfezione.