Installazione JDK 1.6Update 1 32 bit e configurazione del plugin

Da FOL Wiki.
Obsoleto.png Guida obsoleta!
La procedura descritta in questa guida non è più valida per le ultime release di Fedora.

Fai una Ricerca per vedere se esiste una guida più aggiornata.

Introduzione

Di seguito spiegherò i passaggi per una corretta installazione dell'ambiente di sviluppo java su Fedora Core 7 a 32 bit. Partiamo da due considerazioni:

  1. Secondo quanto consigliato in vari testi in rete, occorre installare le librerie compat-libstdc++-33 e compact-libstc++-296; io le avevo già installate per cui non ho verificato la veridicità della nota. In ogni caso:
    # yum install compat-libstdc++-33 compat-libstdc++-296
  2. Ora bisogna aggiornare la cache delle librerie dopo la suddetta installazione; io non l'ho fatto perchè, come detto, le avevo già installate:
    $ /sbin/ldconfig

Installazione

Dopo queste operazioni preventive si può cominciare l'installazione vera e propria.
Andare sul sito di download della Sun e scaricare il JDK6u1 (jdk-6u1-linux-i586.bin) di 59.86 MB, precisamente il file binario autoestraente (non l'rpm.bin)
Successivamente spostarsi dove è stato scaricato, spostando il file dove più è comodo:
a) Creare la directory jdk 1.6 all'interno di "Sorgenti":

$ mkdir /home/gabri/Sorgenti/jdk1.6

b) Spostare il .bin all'interno della stessa:

$ mv  /home/gabri/Desktop/jdk-6u1-linux-i586.bin /home/gabri/Sorgenti/jdk1.6

c) A questo punto cambiare i permessi sul file autoestraente.

# chmod a+x jdk-6u1-linux-i586.bin

Adesso è tutto pronto per l'installazione:

  1. Diventare root
    $ su -
    Parola dordine:
  2. Spostarsi nella directory /opt (lì mediamente vanno messi i programmi opzionali installati da sorgenti, come infatti recita qualsiasi testo sul filesystem linux):
    # cd /opt
  3. Lanciare l'installazione:
    # sh /home/gabri/Sorgenti/jdk1.6/jdk-6u1-linux-i586.bin
  4. Accettare la licenza d'uso
  5. Appena digitato il "yes" per la licenza, parte l'installazione.
    Al termine dell'installazione viene creata la cartella cartella jdk 1.6.0_01 nella directory /opt.

Configurazione

Adesso si passa alla configurazione del PATH e del plugin.

  1. Aprire il file /etc/profile
     # nano /etc/profile
  2. Subito prima delle clausole EXPORT inserire il path:
    PATH="$PATH:/opt/jdk1.6.0_01/bin"
Warning.png Attenzione !
Si raccomanda la formattazione e la punteggiatura, vanno inseriti ESATTAMENTE così!

Ora occorre configurare il plugin e per farlo ci si deve spostare nella directory dei plugin di firefox:
Sulla versione di fedora utilizzata, è installato Firefox 2, per cui bisogna spostarsi in:

# cd /usr/lib/firefox-2.0.0.3/plugins

e provvedere al link simbolico:

# ln -s /opt/jdk1.6.0_01/jre/plugin/i386/ns7/libjavaplugin_oji.so libjavaplugin_oji.so

Eventualmente chiudere e riavviare Firefox.
Digitare sulla barra degli indirizzi di Firefox:

about:plugins

e verificare che ci sia il plugin installato.

Selezione Java con alternatives

L'ultima cosa da fare è selezionare il java che si vuole utilizzare:

$ /usr/sbin/alternatives --install /usr/bin/java java /opt/jdk1.6.0_01/bin/java 2

Con questo "si creano" le opzioni che sono descritte successivamente:

$ /usr/sbin/alternatives --config java

deve comparire la possibilità di selezionare il java da usare, come segue:
Ci sono i programmi, 2 che restituiscono 'java'.

  Selezione    Comando
-----------------------------------------------
*  1           /usr/lib/jvm/jre-1.5.0-gcj/bin/java
 + 2           /opt/jdk1.6.0_01/bin/java

Premere <Invio> per mantenere l'attuale selezione[+], o inserire il numero di selezione:

Come si può vedere si mantiene la versione GNU di java, non si infastidiscono. Selezionare 2 con la tastiera numerica e dare invio... Il gioco è fatto.
Infatti digitando:

$ /usr/sbin/alternatives --display java

deve risultare:

java - status - manuale.
 il link attualmente punta su /opt/jdk1.6.0_01/bin/java
/usr/lib/jvm/jre-1.5.0-gcj/bin/java - priorità 1500
 slave keytool: /usr/lib/jvm/jre-1.5.0-gcj/bin/keytool
 slave rmiregistry: /usr/lib/jvm/jre-1.5.0-gcj/bin/rmiregistry
 slave jre_exports: /usr/lib/jvm-exports/jre-1.5.0-gcj
 slave jre: /usr/lib/jvm/jre-1.5.0-gcj
/opt/jdk1.6.0_01/bin/java - priorità 2
 slave keytool: (null)
 slave rmiregistry: (null)
 slave jre_exports: (null)
 slave jre: (null)

La migliore versione attuale é /usr/lib/jvm/jre-1.5.0-gcj/bin/java.
Per essere sicuri della versione:

$ java -version

java version "1.6.0_01"
Java(TM) SE Runtime Environment (build 1.6.0_01-b06)
Java HotSpot(TM) Client VM (build 1.6.0_01-b06, mixed mode, sharing)