Configurazione effetti su scheda NVIDIA TNT2

Da FOL Wiki.
Obsoleto.png Guida obsoleta!
La procedura descritta in questa guida non è più valida per le ultime release di Fedora.

Fai una Ricerca per vedere se esiste una guida più aggiornata.

A differenza delle versioni precedenti, il file di configurazione di X in fedora core 6 è piuttosto scarno:

    # Xorg configuration created by system-config-display

    Section "ServerLayout"
    Identifier "single head configuration"
    Screen 0 "Screen0" 0 0
    InputDevice "Keyboard0" "CoreKeyboard"
    EndSection

    Section "Files"
    ModulePath "/usr/lib/xorg/modules"
    EndSection

    Section "InputDevice"
    Identifier "Keyboard0"
    Driver "kbd"
    Option "XkbModel" "pc105"
    Option "XkbLayout" "it"
    EndSection

    Section "Device"
    Identifier "Videocard0"
    Driver "nv"
    EndSection

    Section "Screen"
    Identifier "Screen0"
    Device "Videocard0"
    DefaultDepth 24
    SubSection "Display"
    Viewport 0 0
    Depth 24
    Modes "1024x768" "800x600" "640x480"
    EndSubSection
    EndSection

Essendo la TNT2 una scheda datata, non viene supporata che dai driver della serie 7 (siano essi proprietari che presenti nel repo livna), con grande disappunto perchè non si può utilizzare freshrpms che offre una gestione dei moduli del kernel meno "impegnativa" con dkms.
Tant'è che, per comodità, non si farà uso in questa miniguida dei moduli proprietari dal sito NVidia, bensì quelli presenti su livna.

  1. Fare una copia di backup del xorg.conf originale, secondo il solito sistema:
    cp /etc/X11/xorg.conf /etc/X11/xorg.confBKP
  2. Verificare che la propria scheda video sia riconosciuta (anche se vedendo il driver "nv" impostato automaticamente nel file xorg.conf, sicuramente viene rilevata correttamente).
    # lspci | grep -i vga
    01:00.0 VGA compatible controller: nVidia Corporation NV5M64 [RIVA TNT2 Model 64/Model 64 Pro] (rev 15)
  3. La TNT2 è supportata fino al driver della serie 7, per cui se si digita:
    # yum --disablerepo=* --enablerepo=livna list available kmod-nvidia

    si riceverà questo output:

    Available Packages
    kmod-nvidia.i686                         1.0.9746-1.2.6.19_1.28 livna
    kmod-nvidia.i586                         1.0.9746-1.2.6.19_1.28 livna

    e non vanno bene, allora si farà:

    # yum --disablerepo=* --enablerepo=livna list available kmod-nvidia-legacy

    presenta:

    Available Packages
    kmod-nvidia-legacy.i686                  1.0.7184-3.2.6.19_1.28 livna

    per cui si installano con:

    # yum install kmod-nvidia-legacy
    Attendere ovviamente che yum faccia il suo lavoro installando sia i driver che le relative dipendenze.
  4. Se si dovesse provare adesso ad uscire e rientrare in X, ci si troverebbe con la spiacevolissima sorpresa che non funzioni più nulla, per cui bisogna andare a modificare il file xorg.conf per fare in modo che non succeda.
    Ecco il file xorg.conf modificato:
        # Xorg configuration created by system-config-display
    
        Section "ServerLayout"
        Identifier "single head configuration"
        Screen 0 "Screen0" 0 0
        InputDevice "Keyboard0" "CoreKeyboard"
        EndSection
    
        Section "Files"
    
        ModulePath "/usr/lib/xorg/modules/extensions/nvidia"
        ModulePath "/usr/lib/xorg/modules"
        EndSection
    
        Section "Module"
    
        Load "extmod"
        Load "fbdevhw"
        Load "freetype"
        Load "type1"
        Load "glx"
        EndSection
    
        Section "InputDevice"
        Identifier "Keyboard0"
        Driver "kbd"
        Option "XkbModel" "pc105"
        Option "XkbLayout" "it"
        EndSection
    
        Section "Monitor"
    
        Identifier "Monitor0"
        ModelName "Monitor 1024x768"
        HorizSync 31.5 - 57.0
        VertRefresh 50.0 - 70.0
        Option "dpms"
        EndSection
    
        Section "Device"
    
        # Option "NoLogo" "false"
        Identifier "Videocard0"
        Driver "nvidia"
        VendorName "nVidia Corp."
        BoardName "NVIDIA RIVA TNT2 64 Pro"
        Option "AddARGBGLXVisuals" "True"
        EndSection
    
        Section "Screen"
        Identifier "Screen0"
        Device "Videocard0"
        Monitor "Monitor0"
        DefaultDepth 24
        SubSection "Display"
        Depth 24
        Modes "1024x768" "800x600" "640x480"
        EndSubSection
        EndSection
    
        Section "DRI"
        Mode 0666
        EndSection
    
        Section "Extensions"
        Option "Composite" "Disable"
        EndSection
  5. Se si vuole abilitare gli effetti grafici si dovrà fare diventare l'ultima sezione così:
        Section "Extensions"
        Option "Composite" "Enable"
        EndSection
    Sparirà il direct rendering ma si potrà giocare un po' con Beryl.
  6. Provare il 3d con:
    $ glxgears

    che dà questo risultato:

    # glxgears
    1978 frames in 5.0 seconds = 395.418 FPS
    1976 frames in 5.0 seconds = 395.184 FPS
    1978 frames in 5.0 seconds = 395.588 FPS
    1977 frames in 5.0 seconds = 395.400 FPS
    1978 frames in 5.0 seconds = 395.501 FPS
    1978 frames in 5.0 seconds = 395.418 FPS