Chromium

Da FOL Wiki.
Di: AlessandroBugliazzini

Introduzione

Chromium è un browser open source multipiattaforma mantenuto dal team di sviluppo The Chromium Project.
Dal codice sorgente di Chromium viene sviluppato "Google Chrome", che aggiunge porzioni di software non libero quali Flash Player, video H.264 e audio ACC - MP3. Chromium supporta invece nativamente i codec Vorbis, Theora and WebM per audio e video in HTML5, tuttavia Flash Player può essere installato in Chromium in un secondo momento.

Dal mese di agosto 2016 Chromium è incluso nei repository Fedora e, per chi non lo avesse ancora fatto, è possibile installare Chromium tramite dnf. Per coloro che invece lo hanno installato in precedenza dal repo COPR è consigliato disinstallare Chromium, togliere il repo COPR (ormai vetusto) dal proprio sistema e reinstallare Chromium seguendo le indicazioni di questa guida.


Installazione

L'installazione in Fedora 24 e 25 è molto semplice:

# dnf install chromium


Configurazione plugin

Per utilizzare il plugin Adobe Flash Player su Chromium è possibile seguire questa procedura:

  • Aprire la pagina di download Adobe Flash Player
    • Selezionare il tipo di Sistema operativo installato: Linux (64 bit) oppure Linux (32-bit)
    • Selezionare e scaricare la versione plugin FP 25.0 (o successive) for Linux xx-bit (tar.gz) PPAPI
  • Scompattare il file flash_player_ppapi_linux.xx_xx.tar.gz nella cartella /usr/lib64/chromium-browser/PepperFlash/
  • Riavviare Chromium e verificare l'installazione dalla barra degli indirizzi digitando: chrome://plugins


Riferimenti