Yum - i comandi principali

Da FOL Wiki.

Yum è molto semplice da usare, la cosa più importante è che sia configurato con i repository più usati, poi loggarsi come root e vedere i comandi più frequenti.

$ su
password

Per installare un pacchetto non serve nemmeno sapere tutto il nome del pacchetto, ma soltanto il nome del programma da installare:
Si suppone che si voglia installare il pacchetto acroread.5.0.10-1.1.fc3.i386.rpm. Basterà digitare:

# yum install acroread

e Yum installerà Acrobat Reader per Fedora e risolverà anche tutte le dipendenze installando i pacchetti aggiuntivi necessari.
Per disinstallare un pacchetto con le relative dipendenze digitare:

# yum remove acroread

Se si vuole aggiornare un pacchetto preciso digitare:

# yum update acroread

Per verificare se esiste un aggiornamento per Acrobat Reader:

# yum check-update acroread

Se non si specifica nessun pacchetto, Yum controllerà eventuali aggiornamenti per l'intero sistema (con yum check-update) oppure installerà tutti gli aggiornamenti esistenti per il proprio sistema (yum update).
Infine se per qualche motivo Fedora chiede una libreria e non si sa con quale pacchetto installare la libreria in questione si può chiedere a Yum di dire quale pacchetto fornisce automaticamente anche la libreria, con:

# yum provides libreria

Questi sono i comandi più frequenti per usare Yum.

Altre opzioni

Per aggiornare o installare un pacchetto (o più pacchetti) tralasciando gli errori basta fare:

# yum update -t

oppure

# yum install nomepacchetto -t

Per aggiornare/installare senza aggiornare la cache basta fare:

# yum update -C

oppure

# yum install nomepacchetto -C

Per specificare un file di aggiornamento differente da quello di default basta fare:

# yum update -c /path/del/file

oppure

# yum install nomepacchetto -c /path/del/file

Per settare un tempo massimo di attesa in minuti tra un comando e l'altro basta fare (il numero 100 è un esempio!):

# yum update -R 100

oppure

# yum install nomepacchetto -R 100

Per settare il livello di debug (da 0 a 10) basta fare:

# yum update -d 1

oppure

# yum install nomepacchetto -d 1

Per settare il livello degli errori (da 0 a 10) da visualizzare basta scrivere:

# yum update -e 1

oppure

# yum install nomepacchetto -e 1

Per vedere la versine di yum:

# yum --version

Per escludere un pacchetto dall'aggiornamento / installazione:

# yum update --exclude=pacchetto

Per abilitare una repository:

# yum --enablerepo=nomerepository update

oppure

# yum --enablerepo=nomerepository install nomepacchetto

Per disabilitare una repository:

# yum --disablerepo=nomerepository update

oppure

# yum --disablerepo=nomerepository install nomepacchetto

Per scompattare i pacchetti in un'altra cartella per l'installazione:

# yum --installroot=/path/della/dir update

oppure

# yum --installroot=/path/della/dir install nomepacchetto

Questo comando genera le rss in un determinato file:

# yum --rss-filenamet=/path/del/file

Questo file disabilita i plugins di yum:

# yum update --noplugins

oppure

# yum install nomepacchetto --noplugins